www.flickr.com
Elementi di lele_rozza Vai all'album di lele_rozza

CINA, CORTIANA (VERDI): INTERNET SI RIBELLA A DITTATURE

(Astro9colonne) - Roma, 5 ott - "Con il presidio di oggi, davanti
all'ambasciata cinese, il popolo della rete intende ribellarsi alle
intollerabili restrizioni del governo cinese, secondo il quale 'non sarà
possibile pubblicare notizie ed informazioni che vadano contro l'interesse
pubblico'". Lo ha detto il senatore dei Verdi, Fiorello Cortiana, delegato
al
Senato al World Summit on Information Society dell'Onu. "Si tratta -
prosegue
l'esponente del 'Sole che ride' - di una protesta pacifica contro uno
Stato
che incarcera il cittadino che parla di diritti e di democrazia,
identificandolo attraverso una mail prontamente girata dal fornitore di
posta,
così come nel caso Yahoo. Intendiamo ribellarci alle forze speciali che
monitorano quotidianamente la rete cinese, in caccia di dissidenti e
rivoltosi. Ci indigniamo nei confronti di un Paese che decide cosa
pubblicare
su internet e che, con un colpo di scure, chiude migliaia di blog".
"Protestiamo contro un Paese che decide di fare degli internet provider i
cani
da guardia del regime - ha aggiunto -. A Tunisi, al Summit dell'Onu, si
alzerà
chiara la voce di chi, politici, società civile, istituzioni, vuole ora,
subito, una Carta dei Diritti di Internet che codifichi il diritto
all'accesso
al sapere e alla privacy. Altro che pecunia 'non olet'! Quei soldi e
quelle
rendite di posizione di Paesi totalitari, come la stessa Tunisia, e di
multinazionali conniventi, hanno proprio un cattivo odore. L'Europa deve
essere e sarà il soggetto che fa muro contro questo totalitarismo. Solo i
diritti ci allontanano dalla barbarie, dallo scontro di civiltà, dalla
guerra, e quello di oggi è un piccolo, ma importante segnale".

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti