www.flickr.com
Elementi di lele_rozza Vai all'album di lele_rozza

comunicato stampa

OGGETTO: Esposto alla Procura di Roma, del Consigliere Regionale dei Verdi Alessandro Metz, versus l’Agenzia Nazionale delle Entrate

Domani, mercoledì 13 settembre alle ore 12.00, presso la sede dell’Associazione Linux Club Italia in Via Libetta 15c a Roma, si terrà una conferenza stampa del Consigliere Regionale dei Verdi del Friuli Venezia Giulia Alessandro Metz, assieme ad altri esponenti della Comunità del software libero italiani e non solo, per illustrare le ragioni dell’esposto e presentare la lettera aperta al Ministro Bersani, sottoscritta da decine di personalità.

Dal 1 ottobre il Decreto Bersani impone il pagamento telematico del modello f24 da parte di tutti i titolari di partita iva. L’Agenzia Nazionale delle Entrate ha predisposto un software adatto a questa operazione, scaricabile gratuitamente dal sito dell’Agenzia, che però funziona solamente su piattaforme proprietarie. Questo significa che un cittadino titolare di partita iva, non solo è costretto ad acquistare un computer, ma soprattutto è costretto ad acquistare anche le costose licenze di software proprietario (per esempio Microsoft), sebbene in circolazione vi siano delle validissime alternative libere, facilmente scaricabili dalla rete.

Questo fatto rappresenta un anomalia che va indiscutibilmente in contrasto con la “direttiva Stanca per l’open source” ed è in palese violazione di principi sanciti a livello Costituzionale e di norme previste dal c.d. “Codice dell’amministrazione digitale”.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti