www.flickr.com
Elementi di lele_rozza Vai all'album di lele_rozza

della comunicazione autentica

Gli esseri umani interagiscono, e' necessario.
Queste interazioni sono legate al modo con cui ogni singolo si pone, sia attivamente che positivamente.
Margherita Pagni analizza questi atteggiamenti, li chiarisce e offre spunti per l'ascolto, la lettura e la gestione dei rapporti tra esseri umani.
Ci serve imparare a stare attenti perche'vanno colti (e governati) i segnali non verbali, la parte preponderante di qualsiasi messaggio.
Ci serve imparare a stare attenti perche' i nostri atteggiament producono effetti nel nostro interlocutore.
Ci serve imparare a stare attenti perche', qualche volta, captati i segnali anche deboli dal nostro interlocutore e' possibile modificare l'andamento dell'interazione, ottenere obiettivi, evitare scontri e rotture.
In una selva di casi di studio e richiami a casi pratici, troviamo una descrizione approfondita delle possibili interazioni (di alcune delle possibili interazioni, sebbene siano davvero tante).
La Pagni, prendendo a piene mani dalla scuola di Palo Alto, riprende e riuattualizza gli studi sulla pragmatica della comunicazione; offre una grande quantita' di spunti e di strumenti.
In questo testo troveranno elementi di interesse i top manager e i mariti gelosi, ma forse anche studenti impegnati nell'esame impossibile, o impiegati con il capo, impossibile.
Se, parafrasando Rifkin, questa e' l'era della comunciazione, in questo testo parecchie sugestioni risulteranno utili.
Ringrazio Apogeo per avermi inviato il testo da recensire.

Tag Technorati: , ,

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti