www.flickr.com
Elementi di lele_rozza Vai all'album di lele_rozza

Le notizie di ieri

Il papa dice che l’amore non è mercimonio, e invita i giovani a pensarci. Che detto dal papa che è cattolico e la mena male sui rapporti sessuali da sempre non è una gran notizia, non fosse che imperversa l’ennesimo scandalo sessuale che coinvolge il premier italiano. E allora la notizia c’è.
Poi in prima pagina sul Sole di carta, c’è un signore, che si chiama Moises Naim, e che è una figura internazionale di spicco, e paragona Berlusconi a Oliveira Silva, il parlamentare più votato in Brasile, che prima della politica faceva il pagliaccio (si il pagliaccio Naim è preciso) e che rischia di vedersi invalidata la sua elezione perchè è analfabeta.
E lo paragona anche a Christine O’Connel, parlamentare del Delaware che prima faceva la strega (Naim dice così) e adesso racconta per filo e per segno i fatti propri, anche quelli sessuali dice.
Leggo anche che in contrasto ai Thea Party scendono in piazza i comici americani progressisti, e ne sono tutti felici, mica i politici o gli industriali o chessò io, proprio i comici.
E allora penso che abbiamo un problema. Il problema è che le cose che stanno succedendo sono maledettamente serie, sta succedendo che ci stiamo perdendo dei bei pezzi di civiltà. Succede che le persone si accontentano, smettono di indignarsi, salvo quelli che usano l’indignazione come modello di business. E le cose stanno un po’ precipitando.
Mi piacerebbe molto che qualcuno che conta decidesse di impostare una riflessione, un po’ seria, magari anche un po’ noiosa, ma che non avesse il sex appeal come obiettivo principale.
 

free cell phone number lookup by name You can certainly see your cfagkbegeccbecef

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti