www.flickr.com
Elementi di lele_rozza Vai all'album di lele_rozza

futuro

La nebbia e la banca

Non riesco a fare a meno di cercare cambiamenti.

Guardo la storia, leggo le storie cercando un sensibile mutamento. Potrei accontentarmi anche di un cambiamento piccolo. Non lo trovo.

Leggo Flaiano nel 1950 e mi ritrovo, trovo le cose che mi circondano 60 anni dopo.

Leggo Pontiggia nel 1960 e provo la medesima sensazione.

La rabbia, la politica, le parole e le cose

In questi giorni stanno succedendo cose molto importanti. Abbiamo visto la politica dei minimi termini. Quella della compravendita dei voti dei parlamentari. Quella della politica lontana ere dal mondo reale, quella del milionario che continua a comprarsi l'Italia per farsi i fatti suoi con le persone che hanno cambiato schieramento che dicono un sacco di sciocchezze, evidenti sciocchezze degne di equilibrismi e sofismi che sono vuoti di significato.

robe confuse

 

Stasera, che sono senza famiglia, sono andato con degli amici, nientepopodimenoche alla festa di liberazione a Canneto Pavese (che in realtà non so se si chiama di liberazione o che cosa, fattostà che era roba di comunisti, per intenderci).

E insomma, a parte il vino che sapeva di tappo, posso vantarmi di avere mangiato la polenta (si a polenta) col brasato in agosto (che non so se è da tutti) e devo dire che non era nemmeno male, col brasato.

Realizzato con Drupal, un sistema open source per la gestione dei contenuti